Cosa sono e quando vengono utilizzati i filler in medicina estetica? Trattamenti Poliambulatorio Privato Esculapio Dr. Morellini S.r.l

Cosa sono e quando vengono utilizzati i filler in medicina estetica?

I filler, noti anche come “filler dermici” o “filler per il viso”, sono sostanze utilizzate in medicina estetica per correggere o migliorare specifiche aree del viso o del corpo. Queste sostanze vengono iniettate sotto la pelle per riempire rughe, linee sottili, solchi, cicatrici, perdita di volume e altre imperfezioni cutanee, allo scopo di ottenere un aspetto più giovane, levigato e rinfrescato.

I filler possono essere utilizzati in diverse aree del viso, tra cui:

  1. Linee del solco nasolabiale: Queste sono le pieghe che vanno dal naso fino alle labbra.
  2. Rughe glabellari: Le rughe verticali tra le sopracciglia.
  3. Rughe perioculari (occhi di corvo): Le rughe intorno agli occhi.
  4. Labbra: Per aumentare il volume delle labbra o correggere le rughe verticali (codice a barre) che si formano intorno alle labbra.
  5. Guance e zigomi: Per ripristinare il volume perduto e migliorare la definizione delle guance.
  6. Mento e mandibola: Per correggere imperfezioni o migliorare la definizione del mento e della mandibola.
  7. Rughe delle mani: Per rendere le mani più giovani e ridurre l’aspetto delle rughe.
Cosa sono e quando vengono utilizzati i filler in medicina estetica? Trattamenti Poliambulatorio Privato Esculapio Dr. Morellini S.r.l

Quali sostanze vengono utilizzate per i filler in medicina estetica e quanto è importante la qualità?

  1. Acido ialuronico: È una sostanza naturalmente presente nel nostro corpo che contribuisce all’idratazione e all’elasticità della pelle. Gli filler a base di acido ialuronico sono molto popolari poiché sono sicuri, reversibili e offrono risultati immediati. La qualità dell’acido ialuronico utilizzato è fondamentale per ottenere risultati sicuri ed efficaci.
  2. Idrossiapatite di calcio: Questo tipo di filler è composto da microsfere di idrossiapatite di calcio sospese in un gel. È spesso utilizzato per volumizzare parti del viso come le guance o la mascella. La qualità del prodotto è essenziale per evitare complicazioni e ottenere risultati duraturi.
  3. Acido polilattico: Questa sostanza stimola la produzione di collagene nella pelle, contribuendo al rassodamento e al miglioramento della struttura del viso. I risultati con l’acido polilattico diventano evidenti nel tempo. La qualità del prodotto è cruciale per ottenere risultati naturali e sicuri.
  4. Polimetilmetacrilato (PMMA): Questo filler è composto da microsfere di plastica sospese in un gel. Viene utilizzato principalmente per correggere volumi del viso a lungo termine, ma richiede un’applicazione esperta a causa della sua natura permanente.
  5. Grassi autologhi: In alcuni casi, il grasso del paziente stesso può essere estratto da un’area del corpo e poi iniettato in un’altra per correggere il volume del viso. Questa procedura richiede una preparazione e una purificazione adeguata del grasso, e la qualità del processo è essenziale per ottenere risultati prevedibili e sicuri.
Cosa sono e quando vengono utilizzati i filler in medicina estetica? Trattamenti Poliambulatorio Privato Esculapio Dr. Morellini S.r.l

L’importanza della qualità dei filler è di vitale importanza per vari motivi:

  1. Sicurezza: I filler di alta qualità sono rigorosamente testati e approvati per l’uso in medicina estetica. Utilizzare prodotti di scarsa qualità o non approvati può comportare rischi per la salute e potenziali complicazioni.
  2. Effetti duraturi e naturali: I filler di alta qualità sono progettati per offrire risultati duraturi e naturali, con un aspetto armonioso e graduale nel tempo.
  3. Minimizzazione di reazioni avverse: I filler di bassa qualità o non adeguatamente purificati possono causare reazioni avverse, come irritazioni, infezioni o granulomi, che sono masse infiammatorie.
  4. Reversibilità: Alcuni tipi di filler, come quelli a base di acido ialuronico, sono reversibili con l’iniezione di un enzima che li dissolve in caso di necessità. La qualità del prodotto assicura che la rimozione sia sicura e prevedibile.
  5. Risultati estetici soddisfacenti: Con filler di alta qualità, i risultati estetici sono più prevedibili e coerenti con gli obiettivi del paziente.

Per questi motivi, è fondamentale rivolgersi a un medico estetico qualificato e di fiducia che utilizzi solo filler di alta qualità, approvati dalle autorità competenti e che rispettino gli standard di sicurezza. La scelta del medico e del prodotto è essenziale per ottenere risultati ottimali e minimizzare i rischi associati al trattamento con filler.

Cosa sono e quando vengono utilizzati i filler in medicina estetica? Trattamenti Poliambulatorio Privato Esculapio Dr. Morellini S.r.l

L’uso dei filler in medicina estetica è generalmente sicuro, ma è essenziale che vengano somministrati da professionisti qualificati e con esperienza nel campo dell’estetica medica. Il trattamento con filler è temporaneo e richiede spesso ritocchi periodici per mantenere i risultati desiderati nel tempo. Le reazioni avverse o gli effetti collaterali sono generalmente lievi e di breve durata, ma è fondamentale segnalare qualsiasi sintomo insolito o preoccupante al medico.

Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento con filler, è importante consultarsi con un medico estetico qualificato per determinare le opzioni più adatte alle tue esigenze e ottenere informazioni dettagliate sulle procedure, i risultati attesi e i rischi potenziali.

Se pensi che i filler possano essere il trattamento che fa al caso tuo prenota una visita medico estetica in ambulatorio. Contattaci

 
 
 
 
Poliambulatorio Privato Esculapio Dr. Morellini S.r.l
Direttore Sanitario Dott. Luca Morellini
Aut. Sanit. n° 21 CASST 23 - 2008 - PGN 34064/2008

Lascia un commento